Come Preparare il Tè ai Funghi con Funghi Psilocibinici o Tartufi

Il tè ai funghi è da secoli un modo popolare per consumare i funghi psilocibinici. Questo metodo è preferito da alcune persone che potrebbero non gradire il sapore o la consistenza dei funghi essiccati, o da coloro che potrebbero provare nausea nel mangiarli. Il tè ai funghi è anche un ottimo modo per dosare con maggiore precisione, poiché gli effetti del psilocibina possono variare ampiamente in base alla quantità e alla potenza dei funghi utilizzati.

Se sei interessato a provare il tè ai funghi con i funghi psilocibinici, ecco una semplice ricetta per iniziare:

Ingredienti:

1-2 grammi di funghi psilocibinici essiccati
2 tazze di acqua
1 bustina di tè a tua scelta (opzionale)
Miele, zucchero o un altro dolcificante a tua scelta (opzionale)
Succo di limone o lime (opzionale)

Istruzioni:

Inizia macinando i tuoi funghi psilocibinici essiccati in una polvere fine. Puoi usare un macinacaffè o un mortaio e pestello per farlo.

In una pentola di medie dimensioni, porta 2 tazze di acqua a ebollizione.

Una volta che l’acqua ha raggiunto l’ebollizione, riduci il calore a fuoco lento e aggiungi i tuoi funghi psilocibinici macinati alla pentola.

Lascia sobbollire i funghi nell’acqua per 15-20 minuti, mescolando occasionalmente.

Opzionale: Se preferisci un tè aromatizzato, puoi aggiungere una bustina di tè a tua scelta alla pentola e lasciarla in infusione per ulteriori 5 minuti.

Togli la pentola dal fuoco e lasciala raffreddare per qualche minuto. Filtra il liquido attraverso un filtro per caffè o un panno di garza e scarta il materiale rimasto dei funghi.

Opzionale: Aggiungi miele, zucchero o un altro dolcificante a tua scelta, così come succo di limone o lime, per mascherare l’eventuale amarezza o migliorare il sapore.

Goditi il tuo tè ai funghi psilocibinici!

Alcuni consigli da tenere a mente durante la preparazione del tè ai funghi:

Dosaggio: La potenza dei funghi psilocibinici può variare notevolmente, quindi è importante iniziare con una bassa dose (1-2 grammi) e aspettare almeno un’ora prima di consumarne di più. È anche una buona idea avere un amico sobrio con te per garantire la tua sicurezza.

Preparazione: È importante macinare i funghi in una polvere fine, poiché ciò aiuterà ad estrarre il psilocibina in modo più efficace. Puoi anche sperimentare aggiungendo altre erbe o spezie al tè per migliorarne il sapore o l’esperienza.

Consumo: Gli effetti del tè di psilocibina possono richiedere più tempo per manifestarsi e durare più a lungo rispetto al consumo di funghi essiccati. È importante essere pazienti ed evitare di guidare o operare macchinari pesanti sotto l’influenza.

Raccomandazione di Microdose Bros

Tè Sociale Farfalla Felice con Tartufi Magici Farfalla Felice

Happy tea & Magic truffles

Cos’è il Tè Felice? È un tè funzionale progettato per un’esperienza sociale radicata nella ricca storia delle proprietà curative del tè di funghi e delle tradizioni cerimoniali sin dai tempi dell’evoluzione umana. Il Tè Felice offre un approccio moderno al bere sociale, fungendo da alternativa più salutare o sostituto dell’alcol. Promuovendo rituali più sani, il Tè Felice garantisce che tu possa divertirti senza il rischio di dipendenza.

Sbloccare il Potere di Lemon Tek:

Esplorare i Benefici e le Tecniche del Consumo di Funghi Psilocibinici

Il Lemon Tek è una tecnica per consumare i funghi psilocibinici che ha guadagnato popolarità negli ultimi anni tra i psiconauti e gli appassionati di funghi. Coinvolge la macinazione o la sminuzzatura fine dei funghi e l’immersione in succo di limone per 20-30 minuti prima del consumo. L’acido nel succo di limone scompone le molecole di psilocibina, facilitando l’assorbimento da parte del corpo e portando potenzialmente a un’esperienza psichedelica più rapida e intensa.

Uno dei principali benefici del Lemon Tek è il suo potenziale per ridurre il tempo necessario affinché la psilocibina faccia effetto. I metodi tradizionali di consumo dei funghi, come mangiarli crudi o essiccati, possono richiedere fino a un’ora o più per avere effetto. In contrasto, il Lemon Tek può produrre effetti in appena 20-30 minuti. Questo può essere particolarmente utile per coloro che hanno poco tempo o che desiderano un’esperienza più intensa e coinvolgente.

Un altro possibile beneficio del Lemon Tek è che può ridurre la nausea e il disagio addominale che alcune persone provano durante il consumo dei funghi. Ciò è dovuto all’acido nel succo di limone che aiuta a scomporre la chitina nelle cellule dei funghi, che possono essere difficili da digerire per il corpo. Pre-digerendo i funghi con il succo di limone, il corpo potrebbe avere più facilità nel processarli, riducendo potenzialmente il rischio di nausea e altri problemi digestivi.

In generale, il Lemon Tek è una tecnica che può offrire un’esperienza psichedelica più rapida, intensa e potenzialmente più confortevole per coloro che sono interessati a esplorare i benefici dei funghi psilocibinici. Tuttavia, è importante notare che l’esperienza di ciascuno con i psichedelici è diversa ed è sempre importante esercitare cautela e iniziare con una bassa dose quando si sperimentano nuovi metodi di consumo.

In conclusione, preparare il tè ai funghi con i funghi psilocibinici può essere un modo comodo e piacevole per consumarli. È importante fare attenzione alla dose, alla preparazione e al consumo per garantire un’esperienza sicura e positiva. Se sei nuovo ai funghi psilocibinici, è consigliabile iniziare con una bassa dose e aumentarla gradualmente. Come sempre, è importante consultare un professionista sanitario prima di provare una nuova sostanza.

Se hai trovato utile questo articolo, ti incoraggiamo a condividerlo o lasciare un commento qui sotto. Inoltre, considera di seguirci su LinkedIn e Instagram per ulteriori contenuti. Per esplorare ulteriormente il mondo dei psichedelici, visita il nostro sito web e sfoglia il nostro blog o visita il nostro negozio.