Le bevande alcoliche sono legali per gli adulti di età superiore ai 21 anni negli Stati Uniti e in molte parti del mondo. L’uso di alcol è oggi parte integrante di molte culture. È ampiamente consumato nelle riunioni sociali convenzionali e persino nelle interazioni commerciali. Le persone consumano anche alcol per aiutarle a rilassarsi.

Nonostante l’ampio uso di alcol in molte parti del mondo, è ancora una sostanza di abuso. Anche l’uso convenzionale di alcol ha il potenziale per creare disturbi da uso di sostanze o altre sindromi di dipendenza fisica. Ci sono molte malattie che sono legate al consumo cronico di alcol.

Nel 2017, la Substance Abuse and Mental Health Services Administration (SAMHSA) ha fornito le seguenti statistiche:

  • Oltre 16 milioni di persone sopra i 18 anni accettano di fare un uso eccessivo di alcol entro il mese precedente
  • Oltre 65 milioni di persone sopra i 18 anni concordano di aver avuto episodi di binge drinking negli ultimi mesi
  • Oltre 138 milioni di persone di età superiore ai 18 anni hanno accettato di consumare alcolici prima del sondaggio condotto

Inoltre, il livello che generalmente definisce il consumo eccessivo di alcol mostra che gli uomini dovrebbero limitare l’assunzione settimanale di alcol a meno di 15 bevande alcoliche. Per le donne, il limite dovrebbe essere inferiore a 8 drink a settimana. Il binge drinking può causare molti seri problemi sia negli uomini che nelle donne.

Fortunatamente, ci sono molte alternative per le persone che vogliono smettere di abusare di alcol. Tuttavia, vale la pena notare che non esistono sostituti legali per l’alcol. Le sostanze attualmente disponibili non producono lo stesso tipo di intossicazione prodotta dall’alcol, che è ciò che la maggior parte delle persone cerca.

Bevande analcoliche o a ridotto contenuto alcolico

Oggi esistono molte bevande a ridotto contenuto alcolico. Gli esempi includono succhi frizzanti e birra. Le persone usano ampiamente queste bevande come sostituti dell’alcol. In diverse attività sociali oggi, li troverai in ampie applicazioni.

Le bevande generalmente variano nel mezzo di alcol che contengono. Ad esempio, il succo frizzante non contiene alcol, mentre la birra contiene una piccola quantità di alcol. Sebbene siano considerati sostituti, ci sono molte persone che non li considerano un sostituto. Questo perché queste opzioni non producono la sensazione di alcol.

I professionisti delle dipendenze generalmente disapprovano l’uso di alcol, anche in piccole quantità. Per qualcuno che si sta riprendendo dal disturbo da uso di alcol, ci si aspetta anche che la persona eviti di consumare alcol.

Fortunatamente, ci sono altre opzioni da considerare. Ecco alcune altre ottime opzioni di sostituzione dell’alcol:

  • Le persone usano molte acque minerali e opzioni di acqua frizzante al posto dell’alcol.
  • Anche la semplice soda club è un’opzione
  • Le persone di solito prendono bevande miste analcoliche con i gusti di alcuni cocktail
  • Soda, caffè e succo sono anche ottime alternative all’alcol.

Per qualcuno che si sta riprendendo dal disturbo da uso di alcol, queste sono ottime opzioni da utilizzare.

Alternativa pratica all’alcol per le sensazioni di rilassamento

Le persone usano l’alcol per gestire lo stress quotidiano o per rilassarsi. L’uso sociale dell’alcol aiuta a fornire sollievo dallo stress attraverso il suo meccanismo d’azione. Fondamentalmente colpisce il neurotrasmettitore inibitorio acido gamma-aminobutirrico. Il risultato dell’azione è una riduzione dei livelli dei neurotrasmettitori eccitatori.

Molte persone bevono grandi quantità di alcol per ridurre lo stress quotidiano. Tuttavia, le persone con una storia di disturbo da uso di alcol sono sconsigliate dall’uso di alcol per qualsiasi motivo. I rapporti del libro Riduzione e prevenzione dello stress mostrano che le persone che vogliono sostituire l’uso di alcol hanno molte alternative.

Alcune delle alternative pratiche che puoi applicare includono quanto segue:

  • Socializza con gli amici, dormi bene e impara a gestire il tempo come opzione per ridurre lo stress mentale.
  • Impara gli esercizi di respirazione
  • L’esercizio fisico è un’ottima opzione da considerare
  • Anche il rilassamento muscolare progressivo è utile

Microdosaggio in sostituzione dell’alcool

La vita sobria sta diventando sempre più lo stile di vita che le persone scelgono negli ultimi tempi. Tuttavia, diventare sobri è sempre stata una sfida per molti. Oggi è più facile, più interessante e persino mainstream.

Come accennato in precedenza, l’uso di alcol lascia molti con gravi condizioni mediche. La buona notizia è che la ricerca mostra che le sostanze psicoattive aiutano le persone a ridurre la dipendenza da alcol.

Trattamento della dipendenza da alcol

Recentemente è stato pubblicato uno studio clinico controllato con placebo. Questo studio risponde a molte domande sull’uso della psilocibina e sul suo potenziale nel trattamento della dipendenza da alcol. Nello studio ha avuto 93 partecipanti e 12 sessioni di terapia. Ad alcuni dei partecipanti sono state somministrate 2 dosi di psilocibina e 2 dosi di antistaminici.

I risultati hanno mostrato che il 51% del gruppo antistaminico ha ridotto il consumo di alcol, mentre l’83% del gruppo psilocibina ha ridotto il consumo di alcol.

Oggi, le due principali sostanze psicoattive utilizzate per mitigare la dipendenza da alcol sono la psilocibina e l’LSD. Gli studi mostrano generalmente che queste sostanze funzionano tramite il Default Mode Network e il Task Positive Network.

Sebbene siano necessari ulteriori studi per supportare pienamente l’uso di psilocibina e LSD come sostituti dell’alcol, le ricerche attualmente disponibili e i rapporti delle persone mostrano che sono opzioni efficaci.

Altri farmaci come sostituzione dell’alcol

L’alcol è un depressore del SNC e funziona rallentando i neuroni nel midollo spinale e nel cervello. Esistono molti altri depressivi della CND che hanno un effetto simile all’alcol e includono:

  • Barbiturici come il secobarbital
  • Benzodiazepine come il diazepam
  • Oppiacei come il paracetamolo
  • Rilassanti muscolari

Tuttavia, l’uso di queste sostanze per scopi ricreativi è proibito perché la maggior parte di queste sostanze è controllata. Ciò significa che è necessaria la prescrizione di un medico per utilizzare queste sostanze. Un’altra cosa da notare è che l’uso di una qualsiasi di queste sostanze significa passare da una sostanza di abuso a un’altra.

Conclusione

Le sostanze psichedeliche rimangono l’opzione più promettente che le persone usano come sostituto dell’alcol. Tuttavia, ci sono ancora domande su come misurare la dose psichedelica perfetta da utilizzare. Alcune persone raccomandano dosi cerimoniali con un trip sitter. Inoltre, le routine di microdosaggio sono ampiamente applicate e molti rapporti mostrano che si tratta di un’opzione efficace.

La psilocibina è una delle principali sostanze psichedeliche che le persone usano. Visita il blog di Microdose Bros per saperne di più sulla psilocibina e la sua efficacia sulle condizioni di salute mentale e sul disturbo da uso di alcol. Puoi anche acquistare i tuoi tartufi magici nel nostro negozio online. Spediamo discretamente in Europa.