Quando si utilizzano funghi medicinali, una delle prime cose da tenere presente è il beta-d-glucano. Questo perché numerosi studi scientifici ed evidenze supportano la potenza di questi polisaccaridi. Oggi, ci sono più di 80 studi clinici positivi che supportano l’uso dei beta-d-glucani. È solo questione di tempo prima che questi composti vengano pienamente incorporati nei farmaci.

La grande domanda è come il beta-d-glucano possa aiutarti.

In questo articolo, ti guideremo attraverso tutto ciò che dovresti sapere sul beta-d-glucano, compreso il suo funzionamento e come può potenziare la tua risposta immunitaria. Scoprirai anche perché i funghi medicinali sono una ricca fonte di beta-d-glucani e il loro potenziale terapeutico.

Cos’è il Beta-D-Glucano?

Per una comprensione di base, ecco ciò che dovresti sapere sui polisaccaridi:

  • Polisaccaridi: Sono carboidrati che hanno lunghe catene di molecole di zucchero semplice e forniscono supporto alle cellule o ai tessuti coinvolti nell’accumulo di energia. Esempi includono fruttosio, glucosio e cellulosa.
  • Beta-d-glucano: Questo è un comune polisaccaride presente nelle pareti cellulari dei funghi.

I beta-d-glucani sono principalmente considerati come Modificatori della Risposta Biologica (BRMs). Lavorano fornendo supporto al sistema immunitario. Questo include l’aiuto per stimolare una risposta immunitaria aumentata necessaria per combattere le infezioni. Sono anche utili nel caso di downregolazione delle risposte immunitarie attraverso la modulazione delle citochine anti-infiammatorie.

È importante notare che questi effetti non sono gli stessi per tutte le specie di funghi. Nella maggior parte dei casi, dipende dalla solubilità, dalla complessità, dal metodo di estrazione, dalle dimensioni e dalla forma del composto. Pertanto, è sempre importante che il livello del composto venga validato scientificamente nei supplementi di funghi in relazione al contenuto totale di polisaccaridi nel supplemento. Ciò perché non tutti i supplementi sono creati uguali, e dovresti sempre controllare l’etichetta del prodotto di funghi che acquisti per essere sicuro di ottenere un prodotto di alta qualità.

Meccanismo d’Azione del Beta-D-Glucano nel Corpo

Per comprendere appieno come il composto funzioni nel corpo, è importante comprendere anche come funzionano l’immunità innata e quella adattativa rispetto ai beta-d-glucani. La prima linea di difesa contro batteri, virus e altri invasori stranieri nel corpo è l’immunità innata. Esempi di immunità innata nel corpo includono i cilia nel tratto respiratorio, le sostanze chimiche nel sangue, le ciglia e la pelle.

In sostanza, l’immunità innata è una risposta immunitaria rudimentale, mentre l’immunità adattativa è una risposta immunitaria più sofisticata e raffinata che viene attivata quando c’è bisogno di supporto all’immunità innata.

Ci sono proteine all’interno del sistema immunitario, e vengono chiamate recettori di riconoscimento del pattern. Queste proteine aiutano a riconoscere le molecole patogene note come pattern molecolari associati ai patogeni. Studi hanno dimostrato che i beta-d-glucani sono pattern molecolari associati ai patogeni che possono influenzare le cellule del sistema immunitario.

Dopo l’ingestione, il beta-d-glucano viene assorbito nell’intestino, dove si lega ai recettori fungini presenti nelle cellule del sistema immunitario. Viene quindi frammentato in unità più piccole di polisaccaridi. Nella circulazione si trovano anche cellule immunitarie con recettori specifici per i polisaccaridi. Ciò si sposta poi nei tessuti linfatici, nel midollo osseo e nella milza. Il beta-d-glucano già frammentato facilita le cellule immunitarie, inclusi i natural killer.

Dectin-1

Dectin-1 è anche un altro importante recettore di polisaccaridi da notare. Il beta-d-glucano nei funghi ha una struttura a catena unica che si lega a Dectin-1. Questo viene solitamente attivato nei globuli bianchi come monociti, macrofagi e granulociti, tutti coinvolti nel fornire supporto per la riparazione dei tessuti danneggiati e la difesa contro le infezioni nel corpo.

Con ciò, vale la pena notare che i beta-d-glucani possono influenzare il processo di neutralizzazione dei patogeni stranieri nel corpo. Possono anche offrire supporto ai processi coinvolti nelle risposte immunitarie innate e adattative.

Un altro aspetto interessante da notare è che i beta-d-glucani stimolano le cellule dendritiche, chiamate anche cellule presentanti l’antigene. Queste sono cellule che inglobano, rilevano e informano il sistema immunitario adattativo ogni volta che c’è un’infezione.

Benefici dei Beta-D-Glucani

Il composto gioca un ruolo chiave nei seguenti ambiti:

  • Immunità adattativa
  • Immunità innata
  • Regolazione degli zuccheri nel sangue e del colesterolo
  • Regolazione immunitaria
  • Infezioni
  • Salute intestinale

In sostanza, i beta-d-glucani influenzano le risposte immunitarie in molti modi. Con questo in mente, vediamo i diversi modi in cui possono mirare alle aree del corpo per potenziare il sistema immunitario, il sistema metabolico e la salute intestinale, e persino il loro impiego come trattamento oncologico aggiuntivo.

Microbioma

Il microbioma è costituito da microbi che vivono nell’intestino e, quando c’è un squilibrio, può scatenare una proliferazione eccessiva di microrganismi nocivi. Ciò può causare disturbi nei processi naturali del corpo. Il microbioma è influenzato dai beta-d-glucani attraverso i seguenti meccanismi:

  • Aumento degli acidi grassi a catena corta per diminuire l’infiammazione e supportare livelli di colesterolo sani.
  • Miglioramento dei biomarcatori associati al sistema immunitario e alla microbiota intestinale.
  • Modifica della crescita delle specie batteriche.
  • Funzionamento come prebiotico.

Un’assunzione regolare di integratori di funghi di alta qualità è un ottimo modo per beneficiare di questi vantaggi.

Microbioma e Sistema Immunitario

Una delle principali basi per un sistema immunitario sano è un microbioma sano, e questo guida la maturazione delle cellule immunitarie. Ad esempio, quando ci sono batteri nel sistema gastrointestinale, viene attivata l’IgA, che è l’immunoglobulina che media l’immunità mucosale. Ci sono batteri all’interno dell’intestino che rilasciano pattern molecolari associati ai microrganismi (MAMPs), e questo aiuta il sistema immunitario a sviluppare una tolleranza alla presenza di batteri nel microbioma. Con questo, il corpo non combatterà contro i microrganismi sani.

I disturbi metabolici e l’obesità sono generalmente correlati a cambiamenti nella salute metabolica, nell’espressione genica e nella struttura intestinale, come visto nei modelli animali. Fondamentalmente, si è scoperto che il beta-d-glucano legato alle proteine ha il potenziale per aumentare Akkermansia muciniphilia. Questo è il batterio coinvolto nella salute metabolica e nell’aumento di peso.

Un altro punto chiave da notare è che i batteri del tuo intestino svolgono un ruolo importante nella costruzione di un sistema immunitario robusto, e questo può influenzare il modo in cui il tuo corpo combatte diverse infezioni. Con integratori di funghi di alta qualità, ottieni elevati livelli di beta-glucani, oltre ad altre utili sostanze. Questo potrebbe essere la chiave che ti serve per sbloccare diversi benefici per il tuo sistema immunitario.

Infezioni

Ci sono diversi studi clinici della Harvard Medical School che dimostrano come le infezioni post-operatorie possano essere prevenute consumando 2g di beta-glucani. La Malattia Infiammatoria Intestinale comprende la colite ulcerosa e il morbo di Crohn. Nei modelli animali è stato scoperto che i beta-glucani possono ridurre i danni infiammatori indotti nell’intestino associati alla malattia infiammatoria intestinale.

Sistema Metabolico

Ci sono molti dati disponibili che suggeriscono l’importanza delle fibre nella dieta. I funghi medicinali e i beta-glucani offrono entrambi fibre insolubili e solubili che possono fornire supporto alla regolazione del colesterolo e degli zuccheri nel sangue. Quando queste fibre si combinano con l’acqua, possono migliorare la digestione, rallentare il tempo di assorbimento e modulare i livelli di colesterolo e zucchero nel sangue. La cosa fondamentale da notare è che l’uso dei beta-glucani per modulare i livelli di colesterolo richiede di solito dosi più elevate.

Una strategia di dosaggio da prendere in considerazione per il supporto metabolico è consumare beta-glucani durante i pasti. Questo perché sia i beta-glucani che le fibre hanno proprietà anti-infiammatorie, e ciò aiuta a ridurre il livello di infiammazione nel corpo. Un’altra cosa da notare è che uno dei fattori di rischio per le malattie cardiovascolari e la sindrome metabolica è l’infiammazione. Pertanto, l’uso di fibre terapeutiche nei funghi medicinali è un ottimo modo per sostenere la salute metabolica.

Supporto Immunitario e Terapia Integrativa

I beta-glucani presenti nei funghi medicinali vengono ampiamente utilizzati come integratori per le persone che ricevono trattamenti per malattie croniche e condizioni legate all’immunità. In sostanza, i loro effetti sui microbiomi sani possono portare a una migliore risposta immunitaria che può influenzare processi fisiologici come la soppressione dei radicali liberi e l’autofagia. Inoltre, i beta-d-glucani possono anche aumentare la stimolazione della funzione immunitaria attraverso l’emopoiesi.

Immunità Adattiva

Ci sono due rami del sistema immunitario adattivo, e questi sono il ramo cellulare e quello umorale. Le cellule T sono coinvolte nel ramo cellulare, mentre il ramo umorale comprende le cellule B. Gli studi mostrano che i beta-d-glucani possono potenziare l’immunità cellulare, aumentando le cellule T CD8+, le cellule NK e la modulazione dei macrofagi tumoricidi. Tutto ciò contribuisce alla morte delle cellule tumorali. Tuttavia, è importante notare che c’è bisogno di una ricerca più approfondita in questo campo, con maggior attenzione alle applicazioni e alle condizioni specifiche.

Fonti di Beta-D-Glucani

I beta-d-glucani sono presenti in diversi alimenti, ma sono abbondanti nei funghi medicinali e negli estratti di funghi medicinali come i prodotti Microdose Bros. I tipi comuni di funghi medicinali sono:

  • Reishi: Contiene beta-d-glucani che possono regolare il peso corporeo, i marcatori infiammatori, supportare il sonno rigenerativo e la resistenza all’insulina.
  • Cordyceps ha beta-d-glucani per l’infiammazione.
  • Shiitake offre beta-d-glucani che possono essere utilizzati come trattamento terapeutico aggiuntivo per promuovere un microbioma sano e potenziare l’immunità.
  • Turkey Tail contiene beta-d-glucani che promuovono anche un microbioma sano e sono essenziali per l’uso come coadiuvanti nei trattamenti contro il cancro.

Ci sono molti altri alimenti che sono ricchi di beta-glucani, tra cui alghe marine, lieviti, segale, frumento, alghe, orzo e avena. Tuttavia, è importante notare che i beta-d-glucani presenti nei funghi medicinali offrono proprietà vantaggiose e uniche. Questo è dovuto alla loro complessità di forma e al peso molecolare più elevato.

I beta-glucani nei cereali di solito hanno una ramificazione di 1-3, 1-4, mentre quelli dei funghi medicinali hanno una ramificazione di 1-3, 1-6. Queste differenze molecolari sono la principale ragione dell’attività più elevata dei beta-glucani nei funghi. Un’altra ragione è il fatto che contengono anche altre sostanze bioattive, come l’ergotioneina, i triterpeni e una gamma di complessi di zucchero-proteine.

Verifica dei Livelli di Beta-D-Glucano

Da Microdose Bros, facciamo della nostra priorità analizzare scientificamente e misurare i livelli di beta-d-glucani nei nostri estratti di funghi. Ciò include l’uso di diversi metodi analitici, compreso il metodo Megazyme, per garantire l’accuratezza. Prima di acquistare qualsiasi estratto di funghi o integratore, ci sono alcune cose che dovresti sempre considerare, e queste includono le seguenti:

  • Assicurati che provenga da una fonte affidabile.
  • Verifica che gli ingredienti siano coltivati organicamente.
  • Non concentrarti sui numeri dei polisaccaridi perché sono una misura degli amidi.
  • Scegli marchi che specificano chiaramente i beta-glucani.
  • Non acquistare prodotti che non forniscono informazioni sugli integratori.
  • Scegli integratori che abbiano il corpo fruttifero e il micelio.

Detto questo, ti consigliamo di visitare il negozio online di Microdose Bros per massimizzare i benefici per la salute offerti dai nostri integratori a base di funghi. Offriamo prodotti non-OGM, privi di riempitivi o cereali, totalmente biologici e rigorosamente testati e analizzati per la purezza.