Sappiamo tutti che la principale droga psichedelica nei tartufi magici è la psilocibina, che ha diverse attività farmacologiche. Queste attività includono la sua efficacia nella gestione di condizioni di salute come la depressione. Tuttavia, la maggior parte delle persone ricorre ancora ad antidepressivi come gli SSRI per gestire la depressione.

Questo articolo esaminerà diverse prove per dimostrare che la psilocibina è efficace quanto questi antidepressivi. Rispetto a questi antidepressivi, la psilocibina ha superato la maggioranza nell’attenuare i sintomi della depressione maggiore. La psilocibina ha anche superato molti altri farmaci da prescrizione in diversi studi di fase II.

Diversi studi dimostrano che hanno livelli di attività simili. Un esempio è uno studio di 6 settimane che utilizza circa 60 pazienti con depressione da moderata a grave. In questo studio, entrambi i farmaci avevano gli stessi livelli di attività, specialmente quando venivano usati escitalopram e psilocibina ad alte dosi.

C’è un rapido miglioramento nel gruppo di psilocibina ad alte dosi, che supporta la sua capacità di gestire la depressione. Anche gli effetti dei farmaci sono stati rapidi rispetto al gruppo che assumeva escitalopram.

Esiti secondari della psilocibina

Ci sono diverse indagini negli ultimi anni. Una di queste indagini ha scoperto che la psilocibina è migliore dell’escitalopram, specialmente con esiti secondari. Questi risultati includono le sensazioni di funzionamento e benessere sociale e la capacità di esprimere le emozioni.

Tuttavia, questi risultati secondari non sono sufficienti per concludere e sono necessari studi più lunghi e più ampi. Nonostante ciò, non possiamo ignorare completamente i risultati di questi risultati secondari. I risultati suggeriscono il potenziale della psilocibina come terapia superiore per la depressione e altri sintomi.

Nello studio di cui sopra, a 59 pazienti è stata somministrata psilocibina e a 29 pazienti è stato somministrato escitalopram. Inoltre, entrambi i gruppi sono stati confrontati per confrontare i risultati. Tuttavia, una cosa da notare è che la dose di psilocibina era di 25 mg, mentre la dose di escitalopram era di 1 mg.

La ragione principale di ciò è che è possibile standardizzare le aspettative. Inoltre, la maggior parte dei pazienti può facilmente determinare gli effetti di entrambi i farmaci.

Terapia di supporto alla psilocibina

Dopo la dose orale, i pazienti restavano per 6 ore sdraiati sul letto. Ascolterebbero diverse selezioni musicali e ogni paziente aveva con sé terapisti o guide. Questi terapeuti offriranno il supporto di cui hanno bisogno durante la loro esperienza psichedelica. I pazienti avrebbero quindi partecipato alle sessioni con i terapeuti il ​​secondo giorno.

I pazienti assumerebbero anche un placebo tra le dosi di psilocibina, mentre il gruppo escitalopram continuerebbe anche con escitalopram. Inoltre, gli effetti avversi per entrambi i gruppi sono stati simili ma molto lievi.

Esperienze profonde

Una cosa da notare sullo studio è che i pazienti con psilocibina hanno avuto esperienze molto profonde. Questo perché è stata somministrata loro una dose più alta, che è stata sufficiente per indurre un’esperienza del genere.

Anche se i risultati della ricerca sono promettenti, gli specialisti sconsigliano l’automedicazione con sostanze psichedeliche. Di fatto, rimangono illegali in molti paesi. Tuttavia, le proprietà psicoterapeutiche della psilocibina sono importanti per la sua azione in terapia. Anche l’assenza di un placebo nell’altro gruppo è una limitazione per guidare qualsiasi conclusione.

Un altro aspetto dello studio include anche l’esecuzione di scansioni MRI per analizzare il metabolismo dei farmaci durante lo studio. Questo era anche un modo per trarre conclusioni migliori per mostrare l’effetto del farmaco sul cervello.

Altre prove di ricerca

Ci sono così tanti altri lavori di ricerca sui tartufi magici e la psilocibina oltre alla ricerca di cui sopra. Questi diversi studi mirano a giustificare ulteriormente che il composto è più efficace degli antidepressivi.

La ricerca nel Journal of Nature Medicine suggerisce che i tartufi magici hanno un effetto liberatorio su una mente depressiva. La ricerca considera anche la psilocibina un rimedio migliore per la depressione rispetto agli antidepressivi convenzionali.

La psilocibina funziona attraverso un meccanismo diverso e rende il cervello più fluido e flessibile. Secondo il dottor David Nutt, riduce anche la tendenza ai modelli di pensiero negativo nel cervello. Il dottor David Nutt è il capo dell’Imperial Center for Psychedelic Research di Londra.

Una cosa comune con varie ricerche è l’uso della risonanza magnetica per eseguire scansioni cerebrali. Le scansioni della testa forniscono un confronto perfetto tra psilocibina e antidepressivi tradizionali. Queste scansioni danno anche una ripartizione perfetta delle regioni del cervello colpite dalla depressione.

La nostra conclusione basata su entrambi gli studi

I due studi di cui sopra, oltre a molti altri studi, mostrano tutte profonde differenze tra le due sostanze. Gli scienziati riferiscono che i pazienti diventano meno emotivamente evitanti e più aperti dopo il trattamento. C’è stato anche un miglioramento significativo nel loro funzionamento cognitivo.

Inoltre, i benefici della psilocibina non sono finiti subito dopo la ricerca, ma sono rimasti anche tre settimane dopo. Questo non era il caso di escitalopram. Oltre alle scansioni MRI, queste osservazioni suggeriscono che la psilocibina offre un percorso diverso per la gestione della depressione.

C’è ancora la speranza positiva che ulteriori ricerche producano risultati e risultati più promettenti. Questa ricerca cerca anche di esplorare l’efficacia della psilocibina sulle persone con casi di recidiva. Tuttavia, con le attuali prove della ricerca, molte persone ora usano la psilocibina per gestire la depressione in modo efficace.

C’è molto altro da imparare sulla psilocibina e sui tartufi magici. Puoi ottenere tutte le informazioni di cui hai bisogno sui tartufi magici sul nostro blog. Abbiamo trattato alcuni argomenti importanti per guidarti attraverso l’uso dei tartufi magici per la depressione e altre condizioni. Tra gli argomenti sul nostro blog includono

  • Capire come funzionano gli psichedelici nel cervello
  • Perché le persone fanno brutti viaggi
  • Una guida su come microdosare
  • Fare i funghi da solo

Esistono anche diverse specie di tartufi magici e troverai utili informazioni su di loro anche sul nostro blog. Puoi acquistare i tartufi magici al Microdose Bros Shop qui! Spediamo discretamente in tutta Europa.

Microdose-Bros-Ad

button-shop-now